Gazpacho con gamberi cotti a vapore

Gazpacho con gamberi cotti a vapore

Questa zuppa fredda in stile spagonolo è un piatto perfetto

Ingredienti

2 peperoni rossi, 1 cetriolo, 1 cipolla, 2 spicchi d'aglio, 600ml di brodo vegetale, 100ml di olio extra vergine, 30ml aceto di vino rosso, 400g di pomodi pelati, 2 piccole fette di pane bianco, sale e pepe, basilico, quanto basta, 12 gamberi

Procedimento


4 porzioni

Pela i peperoni, tagliali a metà ed elimina i semi. Infine taglia un peperone a cubetti e l'altro grossolanamente. Pela e taglia a metà il cetriolo. Rimuovi i semi (ma tienili da parte) e taglia a cubetti una metà. Taglia l'altra metà grossolanamente.

Poni tutte le verdure tagliate grossolanamente in un recipiente con i semi del cetriolo. Aggiungi la cipolla sbucciata e tagliata e l'aglio, al brodo vegetale, l'olio d'oliva, l'aceto, i pelati e le fette di pane. Aggiusta di sale e pepe e lascia nel frigorifero per minimo 2 ore.

Stacca le foglie di basilico dal gambo e aggiungile al peperone e al cetriolo tagliati finemente. Metti in frigorifero.

4 Sguscia e rimuovi la venatura nera del gambero. Aggiusta con sale e pepe e poni sulla teglia del forno. Cuoci a vapore sul terzo ripiano con vapore impostato sul 2 a 95°C per 15 minuti. Rimuovi dal forno e lascia raffreddare. Crea una purea con l'aiuto di mixer con le verdure tagliate grossolanamente e aggiusta a piacere con sale e pepe.

Per servire Servi la zuppa in una ciotola raffreddata con tre gamberi per ogni porzione. Rifinisci con la dadolata di verdure ed il basilico.

  • Zuppa di cipolle segreta

    Un'innovazione ispirata ad un classico della tradizione, per creare una zuppa con un calore e una profondità senza eguali.